Windows server 2019 – Come cambiare lingua di default

Windows server 2019 – Come cambiare lingua di default

Nelle ultime settimane, ho avuto molto da fare per aggiornare i miei server a Windows Server 2019 Standard.
Le licenze le ho acquistate tramite copie ESD da un rivenditore autorizzato, ma il problema è stato reperire online una ISO del programma originale in italiano!
La soluzione più intelligente (e facile) è arrivata da Microsoft stessa che suggerisce di installare la versione standard in inglese e, successivamente, il “langage pack” per la nazione desiderata.
Come farlo in 5 (o 4) semplici passaggi:

1) Scaricate tutto il pack del language pack da Microsoft oppure il solo pack italiano dal mio sito (salta il passaggio 2!).

2) Sopra al file scaricato, premete il tasto destro del mouse e selezionate “MOUNT”. Dalla finestra di esplorer che si apre, andate su “x64/languagepacks“. Trascinate il/i file che vi interessano sul desktop (o in altra cartella a vostro piacere). Io porto solo “Microsoft-Windows-Server-Language-Pack_x64_it-it“.

3) Aprite il menù Start e scrivete “lpksetup.exe”. Lanciate l’unica voce da menù.

4) sulla finestra che si apre, selezionate la prima voce “Install display language”. Dal tasto “Browse” selezionate il file che avete buttato sul desktop (o dove avevate deciso di salvarlo) . Selezionate l’unica voce a video possibile, accettate la licenze e installate.

5) Ora andate su “Settings – Time & language – Language ” e sul menù a tendina dove è indicato “English” avrete anche “Italiano”. SE non dovesse esserci, provate a fare un riavvio della macchina. Dopo aver selezionato la nuova lingua, vi dice che verrà cambiata alla prossima disconnessione dell’utente. Fatelo (o riavviate) e voillà!

 

FONTE ORIGINALE delle informazioni: https://evotec.xyz/windows-2019-how-to-add-language-pack/

A questo punto, l’articolo NON indica le suddette impostazioni successive.
Una volta riavviato il server, andate su Impostazioni – Data/ora e lingua. Selezionate Lingua e sulla destra, in basso, premete su “Impostazioni amministratove sulla lingua“.
Se vi da errore che non siete autorazzati, provate scollegarvi e rientrare con utente con diritti più alti. A me lo fa fare perchè sono nei gruppi: Administrators, Domain admin, Enterprise admin, Group policy creator.
Sulla finestra che vi presenta, ci sono due pulsanti: prima verificate su quello in basso “Cambia impostazioni di sistema” se è impostato su ITALIANO. Se così non fosse, fatelo e riavviate il server.
Una volta settato giusto il pulsante di sotto, premete il pulsante di sopra “Copia impostazioni“. Vi aprirà una finestra con le impostazioni ATTUALI del vs account dove dovrebbe essere settato TUTTO a Italiano o Italia. Se è così, spuntate le due caselle sottostanti per copiare le stesse impostazioni anche sulla schermata iniziale e ai nuovi utenti. Riavviate il server e abbiamo concluso.

Saluti!

Livello di difficoltà
logo

Related posts

Come creare una chiavetta di BOOT per più sistemi operativi

Come creare una chiavetta di BOOT per più sistemi operativi

Oggi vorrei affrontare un problema che, da sistemista, mi ha spesso "infastidito": avere una chiavetta USB per ogni sistema operativo che potrei aver bisogno di installare, detta anche chiavette MULTIBOOT . Il problema non è semplice, specie per le problematiche legate al nuovo Windows 10 che...

Quando il Microsoft Store si freeza (blocca) negli aggiornamenti .. che fare?

Oggi mi è successa una cosa stramba e l'ho risolta in un secondo e ho pensato che potevo scrivervi come. Erano alcuni giorni che dal Microsft Store volevo istallare il gioco Candy Cruch Friends per i miei bimbi. Lo avevo selezionato, ma restava sempre con la scritta "In sospeso" .. Ho...

Un altro portatile salvato dalla rottamazione: HP Envy X2

Un altro portatile salvato dalla rottamazione: HP Envy X2

Un'impresa quasi disperata: salvo un portatile comperato a casaccio! Una cosa che mi piace molto fare è rimettere in funzione PC che altri giudicano obsoleti, non funzionanti o rotti ma che richiedono una cifra troppo grande per essere messi a posto... insomma i casi disperati che altri non...